Zenga: ”Lazio-Inter bel crocevia. Eriksen titolare? Conte si affiderà a chi conosce il suo gioco. Handanovic…”

Zenga: ”Lazio-Inter bel crocevia. Eriksen titolare? Conte si affiderà a chi conosce il suo gioco. Handanovic…”

Cresce l’attesa per il big match della 24esima giornata di Serie A in programma domenica sera all’Olimpico

di Raffaele Caruso

Walter Zenga, ex portiere dell’Inter, si è concesso ai microfoni di TMW Radio durante il programma Maracanà per presentare la sfida in programma domenica sera all’Olimpico tra i nerazzurri di Conte e la Lazio di Simone Inzaghi.

Ecco le sue parole: “E’ un bel crocevia. Se consideriamo che la Juve nelle prossime due partite con Brescia e Spal dovrebbe vincerle entrambe, chi non dovesse vincere questa, considerando che la Juve avrà anche lo scontro diretto con entrambe in casa, potrebbe mandare il campionato in una certa direzione”.

L’impiego di Eriksen:Entrare nella testa di Conte non è facile. Eriksen deve trovare la posizione nel campo. In una partita così delicata, già il fatto che non c’è Handanovic, Antonio vuole affidarsi forse a chi già conosce il suo gioco. Eriksen è ultra-offensivo e dà tanta qualità. Può avere difficoltà nel centrocampo fisico della Lazio, dove rientrerà anche Milinkovic. Ma nel calcio conta la qualità”.

Il peso delle assenze:Il problema è che senza Handanovic, senza nulla togliere a Padelli, l’Inter ha dimostrato che lo sloveno è di un altro livello. Lulic è importante nello scacchiere di Inzaghi, ma anche lì tra lui e Jony c’è differenza”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – De Vrij si racconta: “Ecco come preparo le partite”. L’Inter pensa ad Aubameyang, altro infortunio per Sensi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy