Zenga: “Sabato sarà speciale: sono nato, vissuto e cresciuto all’Inter. Icardi out? Credo che…”

Zenga: “Sabato sarà speciale: sono nato, vissuto e cresciuto all’Inter. Icardi out? Credo che…”

Il tecnico del Crotone ha parlato in conferenza stampa in vista del match di San Siro

di Simone Mosetti

Walter Zenga ha presentato in conferenza stampa il match di sabato sera, che vedrà il suo Crotone di scena a San Siro contro l’Inter. Sarà una partita speciale per l’Uomo Ragno, che non può dimenticare il suo passato in nerazzurro: “Sarà molto emozionante, tutti gli anni che ho passato lì me li porterò nella tomba: sono nato, vissuto e cresciuto all’Inter”.

L’obiettivo di Zenga è andare a Milano per giocarsela a viso aperto: “Credo che il Crotone possa fare la sua partita se applica nei 90 minuti di gioco quello che fa durante la settimana in allenamento. Dobbiamo credere nei nostri mezzi, possiamo fare la partita anche in un grande stadio come quello di San Siro”.

Sull’assenza di Icardi, out per infortunio: “A Mauro bastano pochi palloni per trasformarli in gol. Mi dispiace che non ci sia, voglio sempre confrontarmi sempre con squadre al top. Al suo posto penso che giocherà Eder, che ha fatto 9 gol in 12 partite con me alla Sampdoria”.

LEGGI ANCHE –> SFUMATO PASTORE, TIFOSI DELL’INTER INFEROCITI: IMPAZZA L’HASTAG #SUNINGOUT

TUTTE LE NEWS SULL’INTER: ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI PASSIONEINTER.COM

MATIAS VECINO PROTAGONISTA DI DRIVE INTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy