Zenga: “Sono in isolamento per 14 giorni, difficile avere la famiglia lontano. Parlo di calcio 24 ore al giorno”

Zenga: “Sono in isolamento per 14 giorni, difficile avere la famiglia lontano. Parlo di calcio 24 ore al giorno”

Il neo tecnico del Cagliari racconta le sue giornate

di Davide Ricci, @davide_r22

Una nuova iniziativa del Cagliari in collaborazione con la giornalista Eleonora Boi. #iorestoacasa è la rubrica del club per tenere compagnia ai tifosi in questi giorni difficili. Il primo ospite è il mister della società sarda.

Walter Zenga in diretta social si racconta così: “Sono al centro sportivo volontariamente. Per 14 giorni sono in autoisolamento con tutto il mio staff per aver fatto un’amichevole il 7 marzo. E’ giusto così. Dovremo avere tanta pazienza. Durante la giornata lavoro, guardo le partite, parlo con il mio staff. Tutto video e confronti. 24 ore al giorno parliamo di calcio”.

Continua: “Troppi non ascoltano. Dobbiamo capire che se faremo questi sacrifici ne usciremo più forti e belli di prima. Dopo capiremo tante cose. Ringraziamo chi ci sta aiutando e pensiamo a loro. Siamo un popolo che nelle difficoltà trova sempre la forza di rialzarci”.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Skriniar: “Combattiamo tutti insieme in questo momento difficile. Mi sarebbe piaciuto affrontare Ronaldo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy