Allegri (Sky): “Ci è mancata la vittoria per merito dell’Inter”

Allegri (Sky): “Ci è mancata la vittoria per merito dell’Inter”

Il giudizio di Massimiliano Allegri sul Derby d’Italia terminato a reti bianche

di Andrea Gervasi, @gervasi_andrea

Una traversa ed un paio di buone occasioni offensive non sono bastate alla Juventus per uscire dall’Allianz Stadium con i tre punti in tasca, complice la grande prestazione, soprattutto difensiva, dell’Inter che mantenuto l’imbattibilità stagionale. Nel post partita il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha parlato così ai microfoni di Sky Sport:

“L’Inter ha fatto una buona partita: nei primi venti minuti ci sono venuti a prendere, hanno giocato ed hanno avuto un dispendio di energie importanti perché si muovevano molto con i centrocampisti per non dare punti di riferimento. Nel secondo tempo abbiamo fatto un’ottima partita dove ci sono molti meriti della Juventus e pochi demeriti dell’Inter. Non siamo riusciti a fare gol e abbiamo concesso un solo tiro in porta a Brozović. I ragazzi sono stati bravi perché hanno sempre mantenuto la compattezza in campo allungandosi una sola volta. Dispiace non aver fatto gol e non aver vinto ma è importante l’atteggiamento che abbiamo avuto ma soprattutto la squadra deve migliorare la condizione fisica perché al momento non è al massimo ma abbiamo tempo per migliorare. Venivamo da una settimana con un grande dispendio di energie, stasera era difficile fare una partita del genere ed i ragazzi sono stati bravi. Dybala? L’ho fatto entrare perché tra le linee poteva rendersi pericoloso. Avevo due situazioni in bilico e non potevo bruciarmi un cambio subito e rompere gli equilibri. Su di lui è facile parlare senza vedere gli allenamenti. Lui è un ragazzo di 23 anni, ha avuto una crescita esponenziale e sta soltanto attraversando un periodo di calo. Pjanic polemico sul cambio? No assolutamente, è uscito perché me lo ha chiesto lui a causa di un problema fisico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy