Dopo il Barça, Lautaro si vuole ripetere anche contro la Juve: Conte però chiede più… killer instinct!

Dopo il Barça, Lautaro si vuole ripetere anche contro la Juve: Conte però chiede più… killer instinct!

Il numero 10 nerazzurro non ha ancora mai segnato nei due precedenti giocati contro la Vecchia Signora

di Raffaele Caruso

Dopo aver zittito le critiche con quel gol siglato dopo pochissimi minuti al Camp Nou contro il Barcellona, ora Lautaro Martinez è pronto per la prima volta a lasciare il segno anche contro la Juventus.

Come ricordato dal Corriere dello Sport, il Toro non è ancora mai riuscito a battere la Vecchia Signora e non è mai partito titolare dal primo minuto nel derby d’Italia: domani avrà la grande occasione al fianco di Lukaku per guidare l’Inter ad un altro importante successo. La prestazione fornita contro il Barcellona ha certificato l’ottimo stato di forma del numero 10 nerazzurro che quest’anno è a caccia della definitiva consacrazione.

L’unica nota negativa di questo inizio di stagione è legata all’imprecisione mostrata sotto porta: Conte si aspetta da Lautaro quel killer instinct che lo incoronerebbe tra gli attaccanti più forti in circolazione.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Inter-Juventus, le probabili formazioni: Lukaku c’è, scelto il partner d’attacco. Un solo dubbio per Conte

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy