Inter Women, Marinelli suona la carica in vista del derby: ”Ci penso da inizio campionato, siamo belle cariche!”

Inter Women, Marinelli suona la carica in vista del derby: ”Ci penso da inizio campionato, siamo belle cariche!”

Domani alle ore 15.00 il primo storico derby di Milano nella Serie A femminile

di Raffaele Caruso

Gloria Marinelli, attaccante classe 1998 dell’Inter Women e della Nazionale azzurra, si è concessa ai microfoni di Tuttosport alla vigilia del primo storico Derby di Milano di Serie A in programma domani alle ore 15.00.

Ecco le sue parole: ”L’approccio è stato molto positivo da parte di tutti, abbiamo alzato il livello a partire dagli allenamenti, siamo più preparate e mano a mano prenderemo gamba”.

La doppietta al Milan in Coppa Italia: ”Anche se giocavamo in due categorie diverse, noi Serie B, loro Serie A, abbiamo fatto una grandissima prestazione di squadra. Quella partita ci diede molta fiducia”. 

Testa al presente: ”Sarà un derby diverso, anche per il grande pubblico e tutte le attenzioni che ci saranno. Io non vedo l’ora di giocarlo, ci penso da inizio campionato. Siamo belle cariche e ci stiamo allenando forte”.  

L’esordio in Nazionale contro Malta: “Non credo si possa spiegare. Ero emozionata, agitata e tanto tanto felice. Quando la ct mi ha detto che sarei stata titolare quasi mi veniva da piangere”. 

Milan e subito dopo Juventus:Avremmo dovuto affrontare comunque la Juventus, sarà un modo per capire a che punto siamo e se siamo in grado di affrontarle una dietro l’altra. La Juve è la Juve, ma noi siamo l’Inter e arriveremo alla sfida nel migliore dei modi”. 

Il primo gol: Contro il Verona purtroppo non sono riuscita a sbloccarmi, quando è arrivato il calcio di rigore contro l’Empoli non ci ho pensato due volte e mi sono sentita di tirarlo. Sono contenta per il gol, spero ne arrivino altri”.

L’obiettivo stagionale: Migliorare allenamento dopo allenamento, senza pensare alla classifica. La società non ci mette pressioni, siamo serene e faremo il meglio. L’obiettivo personale, è riuscire a diventare una calciatrice migliore imparando da chi è più brava di me, che poi è quello che porto avanti da tutta la vita”.  

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

CdS – Marotta pesca ancora a Manchester: Matic per la mediana, l’Inter prepara il colpo per gennaio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy