INTERISTI ON THE ROAD – Icardi ancora a secco, Perisic show in Bundesliga. Finalmente Colidio!

INTERISTI ON THE ROAD – Icardi ancora a secco, Perisic show in Bundesliga. Finalmente Colidio!

Il punto sui nerazzurri in prestito: ottimi segnali da Nainggolan e Dalbert, un super Di Gregorio non basta al Pordenone

di Raffaele Caruso

Icardi, Nainggolan, Perisic e tanti altri: la dirigenza dell’Inter tra la sessione estiva di mercato e quella invernale ha concluso importanti operazioni in uscita mandando in prestito diversi giocatori considerati fuori dal nuovo progetto tecnico nerazzurro di Antonio Conte. Come di consueto Passioneinter.com con la rubrica Interisti on the road vi terrà aggiornati sulle prestazioni dei giocatori di proprietà nerazzurra con le loro rispettive squadre.

ICARDI – Terza partita consecutiva senza gol per Mauro Icardi. Il centravanti argentino è partito titolare domenica sera al centro dell’attacco del Paris Saint Germain, in occasione del match contro il Lorient valido per la Coppa di Francia: Maurito è rimasto in campo per tutti i 90 minuti ma non è riuscito a sbloccarsi. La squadra di Tuchel ha ottenuto la vittoria nel finale grazie ad una rete di Sarabia, il digiuno di Icardi però sembra non preoccupare la dirigenza francese: Leonardo infatti ha difeso nel post partita l’argentino dalle critiche delle ultime settimane.

PERISIC – Torna la Bundesliga nel segno di Ivan Perisic. L’esterno croato è l’assoluto protagonista della schiacciante vittoria del Bayern Monaco ai danni dell’Hertha Berlino: è suo l’assist per il gol di Muller che al minuto 60′ sblocca il match, è suo il gol che nel finale chiude la gara e fissa il punteggio sullo 0-4: Muller restituisce il favore, Perisic prende l’ascensore e batte di testa Jarstein.

NAINGGOLAN – Dopo il poker rimediato nell’incrocio contro la sua ex Inter in Coppa Italia, Radja Nainggolan torna ad essere protagonista in Italia con il suo Cagliari. Il Ninja infatti risulta essere uno dei migliori in casa rossoblu nel 2-2 rimediato al Rigamonti contro il Brescia:  pur concedendosi qualche pausa, il centrocampista belga è sempre l’ultimo ad arrendersi. Nel finale, con l’uomo in più, prova a trascinare i suoi.

DALBERT – Importantissima vittoria della Fiorentina che sbanca il San Paolo battendo 0-2 il Napoli di Gattuso. Ancora ottimi segnali da Dalbert, questa volta meno propositivo e più attento a contenere prima Callejon e poi Lozano dalle sue parti: il brasiliano presidia in modo ordinato la corsia di sinistra sfornando anche qualche cross interessante. Viene sostituto nel finale da Ceccherini.

PINAMONTI E RADU – La Roma batte il Genoa di Nicola 1-3 al Marassi, spendendo i rossoblu all’ultimo posto in classifica. In porta ci va dal 1′ ancora Perin, nuova esclusione per Radu che potrebbe rientrare all’Inter dopo l’arrivo in rossoblu dell’ex portiere della Juventus. Solo panchina per Pinamonti che rientra tra i convocati dopo un infortunio muscolare: anche per lui si potrebbero aprire nuovi scenari di mercato.

JOAO MARIO –  Il centrocampista portoghese di proprietà dell’Inter è tornato ad allenarsi con il Lokomotiv Mosca dopo l’infortunio al piede che lo ha perseguitato negli ultimi mesi. La squadra si allena durante la pausa invernale in attesa della ripresa del campionato russo e sarà impegnata in alcuni test amichevoli.

COLIDIO – Prima gioia stagionale con la maglia del Saint Truiden per Facundo Colidio. L’attaccante argentino classe 2000 si sblocca al minuto 54′ trascinando la squadra belga ad un importante successo nel match di Pro League vinto 2-0 contro il Kortrijk. Il centravanti di proprietà dell’Inter è autore dieci minuti dopo anche dell’assist del raddoppio siglato da De Bruyn.

GLI ALTRI – Non basta un super Di Gregorio al Pordenone che non va oltre il 2-2 contro il Frosinone. Il portiere classe 1997 non può nulla sulla splendida traiettoria di Dionisi ma si mette in evidenza parando un rigore a Ciano, che lo fredda però sulla ribattuta. Neroverdi che rimangono comunque al secondo posto in classifica. Panchina per Longo (Deportivo La Coruna), Brazao (Albacete). Ai box ancora Karamoh (Parma), non convocato Emmers (Waasland-Beveren) che potrebbe presto cambiare squadra. Campionato fermo in Svizzera per Bakayoko e il San Gallo.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Distorsione alla caviglia per Brozovic: il comunicato UFFICIALE dell’Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy