Lo 0-3 all’Highbury, la ‘Garra Charrua’ di Vecino e il ko storico di Gasp: l’Inter e l’esordio in CL

Lo 0-3 all’Highbury, la ‘Garra Charrua’ di Vecino e il ko storico di Gasp: l’Inter e l’esordio in CL

Il bilancio degli esordi in Champions degli ultimi 20 anni parla di 11 partecipazioni, 5 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte

di Raffaele Caruso

Oggi l’Inter tornerà a calcare il palcoscenico della Champions League ospitando a San Siro alle ore 18.55 lo Slavia Praga: la missione dei nerazzurri è quella di partire con il piede giusto visto che una vittoria sarebbe fondamentale nell’economia del girone F dopo la qualificazione mancata nella passata edizione proprio all’ultima giornata.

La Gazzetta dello Sport ha fatto un tuffo nel passato vedendo quali sono stati gli esordi dell’Inter nelle varie edizioni della più importante competizione europea e calcistica per club. Il bilancio recita così:  5 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte.

Alcune partite sono destinate a rimanere per sempre nell’immaginario collettivo di tutta la tifoseria nerazzurra. A partire da quella più recente e del trionfo in rimonta all’ultimo respiro contro il Tottenham targato Vecino. Un ritorno mica male e dalle mille emozioni dopo 6 anni di assenza.

Come dimenticare l’esordio nel settembre del 2003 e quello 0-3 rifilato dall’Inter di Cuper all’Arsenal grazie alle reti di Cruz, Van der Meyde e Martins che zittirono l’Highbury. Un’altra vittoria di peso fu quella del 2004-05 per 2-0 sul Werder Brema con la doppietta dell’imperatore Adriano: successivamente ne arrivarono due in trasferta nel 2005-06 contro l’Artmedia Bratislava (0-1: rete di Cruz) e contro il Panathinaikos nel 2008-09 (0-2: Mancini e Adriano).

Non sono mancati però i passi falsi e le sconfitte come quella per 1-0 a Lisbona contro lo Sporting nel 2006-2007 o quella col Fenerbahce l’anno successivo sempre per 1-0. Indimenticabile  quella disastrosa (0-1) a San Siro nel 2011-12 contro i turchi del Trabzonspor. Sulla panchina nerazzurra, che saltò poco dopo, sedeva Gasperini. Nella stagione del Triplete invece arrivò un importantissimo 0-0 contro il Barcellona di Guardiola.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.800 interisti!

Inter-Slavia Praga, le probabili formazioni: Lukaku non vuole mancare, scalpita Lazaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy