Sarri: “Inter-Juve partita speciale, prematuro parlare di scudetto. Dybala-Higuain? Ecco cosa penso”

Sarri: “Inter-Juve partita speciale, prematuro parlare di scudetto. Dybala-Higuain? Ecco cosa penso”

Il tecnico bianconero ha parlato in conferenza alla vigilia della sfida del Meazza

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita fra Inter Juventus, il tecnico bianconero Maurizio Sarri ha detto la sua sulla sfida: “Domani avremo di fronte una squadra forte, in salute e pericolosissima, lo dimostra la loro ultima partita. In una gara singola non si può parlare di favoriti, sono due squadre forti. Giocare Inter-Juve è speciale, vale la pena vivere queste sensazioni. Sono felice di andare in un grande stadio per una partita che sarà seguita da tutto il mondo. ”

Spazio ad un commento sul tecnico nerazzurro: “É un grande allenatore e lo sta dimostrando anche in nerazzurro. La partita non è Sarri contro Conte, ma Inter-Juventus

Sarri parla della lotta al titolo: “Mancano ancora 31 partite, mi sembra prematuro parlare di Scudetto. Quando la Juve era a me o 15 dal Napoli dissi che loro erano ancora i favoriti ed infatti vinsero il campionato: per loro è importante confermare la crescita e la capacità di gestire le partite della squadra. Dobbiamo dimostrare di poter uscire da San Siro con una grande prestazione”.

Spazio ad un commento sul ballottaggio fra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala: “Bisogna decidere fra loro due, siccome stanno facendo bene può starci che chi resta fuori sia arrabbiato, lo ritengo un aspetto positivo. Deciderò dopo l’ultimo allenamento, non devo pensare alle reazioni dei giocatori. Bisognerà attaccare l’Inter, che difende da squadra e non solo con i tre dietro”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Moratti: “La mia famiglia intrisa di Inter. Caso Icardi gestito male, sul rapporto con gli Agnelli…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy