Sconcerti: “Dybala e Icardi, un lusso che l’Argentina può concedersi. Il nerazzurro paga…”

Sconcerti: “Dybala e Icardi, un lusso che l’Argentina può concedersi. Il nerazzurro paga…”

Il noto giornalista ha commentato la mancata convocazione dei due argentini

di Rinaldo Chiappini

Nell’Argentina che questa sera sfiderà l’Italia all’Etihad Stadium hanno fatto molto discutere le mancate convocazioni di Paulo Dybala e Mauro Icardi. I due, autentiche stelle di Inter e Juventus, sembrerebbero aver perso posizioni nelle gerarchie offensive del CT Sampaoli, che ha preferito puntare sull’usato sicuro Higuain e sul nuovo talento argentino che risponde al nome di Lautaro Martinez. Sulla questione è intervenuto anche Mario Sconcerti, che dalle colonne del Corriere della Sera ha così analizzato la situazione dell’albiceleste: “C’è poco di tecnico nell’esclusione di Icardi e Dybala dalla Nazionale argentina. A questo punto il gruppo di giocatori che andrà al mondiale è fatto, l’Argentina anzi stasera si mostra al mondo in una delle sue rare tournée oltreoceano. Da tempo è funestata dall’alto numero dei suoi fuoriclasse e dal problema di metterli insieme. Non vince niente da vent’anni, è arrivata quinta alle qualificazioni mondiali, ultimo posto disponibile. Sampaoli punta a scelte forse ingiuste, ma dirimenti. Cerca un gruppo e per ottenerlo non sceglie per forza i migliori ma quelli che ritiene più consoni. È un caso Balotelli all’ennesima potenza. La decisione è che questo è il Mondiale di Messi , qualunque decisione passa attraverso questa cesura a modo suo legittima. Dybala è un’alternativa che durante il torneo potrebbe innervosire l’imperatore. Icardi paga la concorrenza di grandi centravanti, ma anche la forte morale sudista per la quale non si tocca la donna del miglior amico. Il calcio è dolcemente primitivo, ma stare insieme muscolarmente per quaranta giorni costretti a mischiare modi di essere e opinioni, lo è altrettanto. Resta una conclusione struggente: beata la Nazionale che può avere martiri del genere”.

Leggi anche: Zanetti a ruota libera tra Icardi, Lautaro e il murales imbrattato

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy