Social – Coronavirus, Bastoni non dimentica Bergamo: “Sei stata la mia culla, siamo tutti con voi!”

Social – Coronavirus, Bastoni non dimentica Bergamo: “Sei stata la mia culla, siamo tutti con voi!”

Il difensore nerazzurro ha mandato un messaggio di solidarietà alla città lombarda in ginocchio a causa del coronavirus

di Raffaele Caruso

Hanno fatto il giro del mondo le immagini dei mezzi militari impegnati nelle strade di Bergamo a portare fuori dalla città le salme delle vittime scomparse a causa del coronavirus.

Immagini da brividi, che parlano da sole e lasciano tanto sgomento e dolore in ognuno di noi. Migliaia i messaggi di solidarietà verso la città di Bergamo, tra questi anche quello di Alessandro Bastoni che è cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta.

Il difensore dell’Inter ha voluto mandare un messaggio alla città lombarda attraverso una storia Instagram: “Sei stata la mia culla, mi hai accolto da piccolo e mi hai fatto diventare uomo! Siamo tutti con voi! Forza Bergamo e forza bergamaschi”.

Ecco la foto:

 

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter, solo cash per Lautaro. Rivoluzione in difesa, tutti i nomi: Skriniar meno incedibile?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy