Vigorelli e il retroscena su Eto’o: ”Si giocò con l’Inter il bonus sulla Champions al primo anno”

Vigorelli e il retroscena su Eto’o: ”Si giocò con l’Inter il bonus sulla Champions al primo anno”

L’ex attaccante nerazzurro, pilastro dell’Inter del Triplete targata Mourinho, ha detto addio al calcio giocato

di Raffaele Caruso

Claudio Vigorelli, noto agente di mercato, ha avuto la fortuna di poter lavorare con Samuel Eto’o: l’ex attaccante dell’Inter pochi giorni fa ha annunciato il proprio ritiro dal calcio giocato così il procuratore si è concesso ai microfoni di Tuttomercatoweb per ricordarlo: ‘‘Quando si parla di Samuel mi vengono i brividi, ho avuto il piacere e la fortuna di accompagnarlo in diverse tappe della sua carriera. Non vedere più in campo certi campioni fa un certo effetto, ma è il gioco della vita: si comincia, si gioca e poi si finisce. Samuel avuto una carriera straordinaria, ha vinto tantissimo. Ed è un simbolo per il calcio africano”.

Il ricordo più bello:Sono tanti, davvero. Quando dal Barcellona andò all’Inter e stavamo discutendo alcuni dettagli con Ghelfi e Branca, c’erano delle differenze da limare, lui volle giocarsi il bonus sulla Champions al primo anno. Questo fa capire che è un campione che non si è mai posto limiti. Samuel è andato all’Inter per vincere la Champions e c’è riuscito”.

Il futuro: “Il calcio non deve perdere un uomo importante, c’è bisogno di gente come Samuel. Lo immagino allenatore, ha avuto grandi maestri ed è stato un campione. Può avere un futuro importante da allenatore”.

Il caso Icardi:‘È stato il filo conduttore di tutto il calciomercato: ha appassionato un po’ tutti. Ma non ci sono né vincitori e né vinti. Poi solo il tempo dirà se sia stata la scelta giusta oppure no”.

<Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

INDISCREZIONE PI – L’Inter ora blinda il Toro. Fissato l’incontro con l’agente

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy