Bale rivela: “Sto giocando ma non sono felice. Ci saranno ancora turbolenze”

Bale rivela: “Sto giocando ma non sono felice. Ci saranno ancora turbolenze”

Il gallese è stato vicino al trasferimento allo Jiangsu

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Il giocatore del Real Madrid Gareth Bale è tornato a parlare dopo le vicende di mercato estive, quando è sembrato ad un passo dal Jiangsu, squadra che condivide la proprietà con l’Inter. Il gallese, dichiarato inizialmente fuori dal progetto dal tecnico Zinedine Zidane, è tornato nel giro dei titolari durante l’inizio di campionato, ma la situazione pare tutt’altro che sanata una volta per tutte. Queste le sue parole: “Non voglio dire che sono felice, ma ora sto giocando, e quando lo faccio sono professionale e do sempre tutto quello che posso, che si tratti di un club o della nazionale”.

Bale continua: “Si è discusso molto, chi mi critica non sa di cosa parla, la maggior parte non conosce la situazione. In estate ho lavorato a testa bassa e le cose che sono successe rimarranno tra me e il club: se volete delle risposte dovreste chiedere al Real Madrid. Sono sicuro che ci saranno ancora turbolenze, a dire il vero, ma è qualcosa che riguarda me e loro. Dovremo giungere a una conclusione”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.700 interisti!

Lukaku si rivela: “Amo esplorare nuove culture. Sono un DJ ma…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy