Graziani su Conte: “L’avrei richiamato all’ordine, i panni sporchi si lavano in casa. Gli brucia…”

Graziani su Conte: “L’avrei richiamato all’ordine, i panni sporchi si lavano in casa. Gli brucia…”

L’ex calciatore ha detto la sua sul tecnico nerazzurro

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Ciccio Graziani ha fatto il punto sulla situazione in casa Inter, parlando soprattutto del tecnico: “BarellaSensi sono due ragazzi straordinari, con grandi potenzialità di crescita. Conte ha il tarlo di voler essere fin da subito a livello della Juventusma questo al momento non è possibile e a lui brucia. Non lo esonererei, perché è un ottimo tecnico che sa valorizzare al massimo i suoi giocatori soprattutto al primo anno. È un vincente, ma fossi stato un dirigente l’avrei richiamato all’ordine: i panni sporchi si lavano in casa”.

Graziani continua: “Conte ha un difetto: non riesce mai a contare fino a 10 prima di esprimersi e questo lo porta a fare delle esternazioni che non sono accettabili. Ha una rivalsa verso la Juventus. Conte rimprovera alla società di non avergli preso Dzeko Milinkovic, con lui avrebbe potuto lottare fin da subito. Con il tempo ci arriverà”.

 “Non hanno più del 15% di possibilità di vincere a San Siro, ma la squadra di Juric sta giocando bene ed ha una difesa molto forte. Non ti regalano nulla, l’Inter deve giocare come sa”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Carica Conte in conferenza, Sensi si ferma nuovamente. Ok con condizionale dalla giunta per il nuovo stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy