Ze Elias all’attacco: “Non sempre l’Inter ha avuto buoni tecnici, alcuni non si facevano rispettare”

Ze Elias all’attacco: “Non sempre l’Inter ha avuto buoni tecnici, alcuni non si facevano rispettare”

L’ex giocatore nerazzurro ha parlato dell’attuale corso del club milanese

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Trentatre presenze con la maglia dell’Inter alla fine degli anni Novanta, una Coppa Uefa vinta nella stagione 1997-1998. L’ex giocatore nerazzurro Ze Elias è tornato a parlare oggi ai microfoni del portale brasiliano Istoe.com, commentando l’avvio di stagione degli uomini di Antonio Conte e tessendo le lodi del tecnico salentino.

Queste le sue parole: “Negli ultimi anni l’Inter ha sempre avuto buoni giocatori ma non sempre ottimi allenatori, questo ha permesso ad alcuni calciatori di ritenersi al di sopra del tecnico. Conte invece è uno che riesce a far rispettare se stesso e la maglia, è una persona seria,  professionale: è l’uomo giusto anche per il suo temperamento. Riesce a far sì che i giocatori lo guardi no dal basso verso l’alto”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Kovac vara la tolleranza zero al Bayern: Perisic e Javi Martinez a rischio multa per un ritardo… di sei minuti!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy