Stankovic: “Allenare? Non fa per me, a Udine ho preso 5 rossi in 5 partite”

Stankovic: “Allenare? Non fa per me, a Udine ho preso 5 rossi in 5 partite”

L’ex centrocampista dell’Inter ha rivelato di aver riflettuto sull’idea di allenare e di averla abbandonata

di Federico Spagna, @federico_spagna

Allenare non fa per lui: è questa la considerazione a cui è arrivato Dejan Stankovic dopo l’esperienza da vice di Stramaccioni all’Udinese. Ad affermarlo è proprio l’ex centrocampista dell’Inter nel corso di un’intervista a Zurnal.rs“Non posso proprio ha dichiarato —. Ho dato tutto me stesso al calcio, ma non sono pronto a sacrificare tanto quanto questo sport richiede all’allenatore. I tecnici di oggi devono essere in attività 24 ore al giorno. Di recente ero con Mihajlovic ma era come se non ci fosse: pensava ai calciatori, alla squadra. In questo momento storico devi pensare a come lavorerai, agli infortuni che potrebbero esserci, a tutti i vari problemi… Francamente, non sono pronto a sacrificare così tanto”.

“Ho provato a Udine — ha ammesso Stankovic —, ma ho visto che non era per me, perché come assistente ho preso cinque cartellini rossi in cinque partite, il che non è encomiabile”.

LEGGI ANCHE – VECCHI: “JUVE? VOGLIAMO ANDARE IN FINALE! FAVOREVOLE ALLE SQUADRE B, DEVONO…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI E L’INTERISMO: DISCORSO DA BRIVIDI ALLA SQUADRA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy