VIDEO – Spalletti e Abisso: “Era petto, l’han visto in 40. Anche i giocatori della Fiorentina”

Nerazzurri fermati all’ultimo secondo per una scelta scellerata dell’arbitro di gara

L’Inter di Luciano Spalletti si è vista togliere due punti al 101esimo minuto di gioco a causa di un calcio di rigore concesso da Abisso che si è poi rivelato assolutamente inesistente: le immagini hanno mostrato infatti più volte il netto tocco di petto di D’Ambrosio che non colpisce mai la palla con il braccio. Nel post gara, il tecnico nerazzurro si scaglia contro la decisione dell’arbitro di gara.

Wanda Nara a Tiki Taka sul caso Perisic-Politano: “Quello è rispetto? Icardi prova grande dolore”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy