Ausilio a 360°: “Kanté è impossibile! Brozovic ha commesso degli errori. Su Skriniar e Dzeko…”

Ausilio a 360°: “Kanté è impossibile! Brozovic ha commesso degli errori. Su Skriniar e Dzeko…”

Il ds dell’Inter fa chiarezza sugli obiettivi di mercato

di Davide Ricci, @davide_r22

Il calciomercato è iniziato e l’Inter è pronta. Il club nerazzurro dopo l’incontro con il tecnico Antonio Conte ha scelto la sua propria strategia ed è uno dei più attivi sia sul fronte uscite che su quello delle entrate. Dopo aver parlato ai microfoni di Sky Sport nel tardo pomeriggio di oggi, il ds nerazzurro Piero Ausilio ha fatto ulteriore chiarezza sui piani dell’Inter all’apertura del mercato a Rimini.

Ecco le sue parole riportate da TuttoMercatoWeb.com:

KANTE’ – “E’ un’operazione impossibile, non è un obiettivo. Non abbiamo mai avviato una trattativa”.

BROZOVIC – “Fuori dal campo ci sono stati episodi risolti all’interno. Ha fatto errori di atteggiamento, da evitare. Ha capito e ha promesso che starà più attento. E’ parte del progetto. Poi siamo attenti a quel che succede fuori. Brozovic è importante per l’Inter, se dovesse arrivare qualcosa capace di accontentarlo, saremo pronti ad ascoltare ma ora pensiamo solo all’Inter. Dipenderà solo da lui”.

SKRINIAR – “Su di lui abbiamo fatto un investimento giusto, ha fatto bene in tre anni, è un asset su cui puntiamo e su cui punteremo per il futuro”.

DZEKO E VICE LUKAKU – “Agente di Dzeko? Abbiamo parlato di Padelli, sarà parte della rosa dell’Inter. Trovare il vice Lukaku è impossibile. Poi abbiamo quattro attaccanti più Esposito, è rientrato Perisic, davanti il pacchetto è soddisfacente”.

CHIESA – “No, non è un profilo che possiamo valutare. Lo stimiamo ma non è il mercato che possiamo fare. Dobbiamo essere onesti coi nostri tifosi”.

BIRAGHI-DALBERT – “Dalbert è tornato, Biraghi è rientrato alla Fiorentina, la situazione tornerà così”.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy