Lautaro, il Barcellona cambia strategia: assalto dopo il 7 luglio? L’Inter alza il muro

ll club blaugrana ha in mente un altro piano per arriva al centravanti argentino ma i nerazzurri non la pensano così

di Roberto Gentili

Se l’Inter vuole sognare la clamorosa rimonta, ma soprattutto vuole dire la sua in Europa League ad agosto, c’è bisogno che Lautaro Martinez resetti quanto accaduto, metta l’eventuale futuro con Messi nel cassetto e si risintonizzi sul pianeta Inter.

Anche perché, come riportato da Tuttosport, da Barcellona non arrivano notizie differenti rispetto a quelle dell’ultimo mese. Fino allo scorso inverno gli spagnoli erano convinti di pagare la clausola di rescissione di 111 milioni. L’impatto del Covid-19 ha però creato un buco di 200-250 milioni. Ed è per questa ragione che la chiusura di questa parentesi non rappresenta più un problema.

Anzi, molto meglio aspettare che la clausola si estingua perché, da quel momento in poi, se Lautaro dovesse decidere di chiedere in maniera chiara e inequivocabile a Marotta e Ausilio di trattare con il Barcellona, l’Inter potrebbe trovarsi spalle al muro. I dirigenti blaugrana sono convinti che, a quel punto del mercato, il prezzo calerà a magari 60-70 milioni più una o due contropartite tecniche, ma l’Inter proverà a chiedere anche più di 111 milioni.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Calciomercato Inter – L’Inter punta Emerson Palmieri. Griezmann in prestito? Pressing su Tonali

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy