Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Mercato – Origi proposto a Marotta e Ausilio per l’estate: le cifre del possibile affare. C’è il Dortmund

Divock Origi (@Getty Images)

Ma i nerazzurri devono prima risolvere i problemi di liquidità

Lorenzo Della Savia

"Contasse solo il chilometraggio, tanto varrebbe tenere il chilometro zero Pinamonti: ma a un certo momento - pur in mezzo a tutte le complicazioni che si voglia - occorre fare mercato, e si ragiona secondo opportunità. Per dire, per l'attacco dell'Inter, disponibili su piazza - sulla carta, almeno - ci sarebbero Gervinho del Parma, Pavoletti del Cagliari o Scamacca del Sassuolo: ma, secondo quanto riporta calciomercato.com, è altrove che i nerazzurri andranno a cercare per offrire a Conte una quarta alternativa tra Lukaku, Lautaro e Sanchez. Un nome buono, a tal proposito, potrebbe essere quello di Divock Origi, già proposto a Marotta e Ausilio.

 Divock Origi (@Getty Images)

"Classe 1995, al Liverpool dal 2015 (salvo una parentesi al Wolfsburg) con contratto sino al 2024, l'attaccante belga è comunque intenzionato a lasciare i Reds a fine stagione: con Klopp è finito indietro nelle gerarchie (in stagione ha giocato appena 536 minuti) ed è pure finito fuori dal giro della Nazionale, dove intanto gioca e segna un certo Lukaku. L'Inter spera anche in questo possibile futuro feeling per farci una puntatina, in estate, eventualmente superando le sirene del Borussia Dortmund, che farà un tentativo in caso di addio a Haaland: per 15 milioni di euro può lasciare l'Inghilterra, l'ingaggio è tre 3 milioni netti. Numeri neanche esorbitanti, anche se oggi - sappiamo - tutte i giudizi sulle cifre vanno rimodulati.

tutte le notizie di