Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

TS – Chiesa e il ‘doppio ruolo’ pensato da Conte. Kostic resta l’alternativa

L'esterno viola ha costi altissimi per il cartellino

Antonio Siragusano

"L'Inter ha l'assoluta necessità di fare quanto prima chiarezza sul futuro di Lautaro Martinez. Dalla sua eventuale cessione, infatti, dipenderanno le mosse principali del club nel corso dei prossimi mesi. Fermo restando che l'intenzione di tutti sembra essere quella di trattenere l'argentino a Milano ancora per altri anni a venire, va comunque fatta chiarezza al più presto. Stando a Tuttosport, però, qualora il Toro dovesse realmente andare al Barcellona, consentirebbe alla società interista di disporre di un tesoretto sufficiente per far traballare la Fiorentina per Chiesa.

"L'esterno viola come ripetiamo ormai da giorni è valutato sui 60 milioni di euro a salire e non è assolutamente ritenuto incedibile dal presidente Rocco Commisso. Antonio Conte, che stravede per il talento della Fiorentina, con il suo arrivo potrebbe disegnargli un doppio ruolo. Innanzitutto di esterno a tutta fascia sulla destra, posizione che soprattutto nei primi tempi Chiesa ha interpretato a Firenze. Ma, in linea con l'evoluzione tattica del ragazzo, potrebbe essere utilizzato all'occorrenza anche da seconda punta in combinazione con Lukaku.

"L'altra pedina simile per caratteristiche ma che opera principalmente sull'altra corsia per via del piede mancino, porta al nome di Filip Kostic. L'esterno serbo non scalda particolarmente i gradimenti della società nerazzurra, ma i numeri collezionati con l'Eintracht Francoforte sono quelli di un top player per il suo ruolo: 12 gol collezionati in 40 presenze. Anche lui, come Chiesa, ha spesso giocato da seconda punta in Germania.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/