Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

TS – Di nuovo Raiola, dieci anni dopo Ibra e Balotelli. L’Inter aveva promesso: “Mai più con lui”

Mino Raiola, Getty Images

I nerazzurri sono pronti a fare di nuovo i conti con il superprocuratore che, tra le fila della Beneamata, non ha lasciato un ottimo ricordo

Giuseppe Coppola

"Negli ambienti nerazzurri si vociferava: "Mai più con lui". Un messaggio chiaro e sincero che raccontava i rapporti tesi al massimo tra l'Inter e l'indiziato numero uno, Mino Raiola. A raccontare i retroscena delle relazioni interiste con il superprocuratore ci ha pensato l'edizione odierna di Tuttosport che ha scelto di riavvolgere il nastro degli affari nerazzurri targati dall'agente di Moise Kean, oggi accostato proprio alla Beneamata.

"Sono passati dieci anni dal "mal di pancia" di Zlatan Ibrahimovic in nerazzurro. Un fastidio sfociato poi nella rottura totale dei rapporti con l'Inter e che lo ha portato, anche grazie al suo agente Raiola, a vestire i colori del Barcellona nei mesi che hanno dato vita alla squadra del Triplete. Un viaggio verso la Spagna già compiuto da Maxwell, anch'egli nella scuderia di Raiola, solo poche settimane prima rispetto allo svedese. A distanza di un anno, altro malumore: quello di Mario Balotelli che, proprio contro il Barcellona a San Siro, si rende protagonista di un gesto plateale che segna la fine della sua avventura interista. Qualcosa di pilotato, secondo Moratti, e che ha permesso a Raiola di disegnare la sua cessione al Manchester City.

"A dieci anni dall'ultima volta, l'Inter ed il superprocuratore italo-olandese tornano ad incrociare le proprie strade. Sul piatto, questa volta, il nome di Moise Kean.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/