fantacalcio

FANTACALCIO – I consigli per la 14ª giornata

  Fantacalcio – I consigli di Fantapazz per la 14ª giornata di Serie A. Parma-Bologna Derby Emiliano con il Parma in una posizione molto pìù tranquilla dopo la vittoria di Napoli. Grandi protagonisti attesi saranno Cassano e...

Redazione

 

Fantacalcio - I consigli di Fantapazz per la 14ª giornata di Serie A.

Parma-Bologna Derby Emiliano con il Parma in una posizione molto pìù tranquilla dopo la vittoria di Napoli. Grandi protagonisti attesi saranno Cassano e Diamanti, ma saranno fondamentali anche i "goleador" alternativi Kone e Parolo. Nei gialloblù consigliamo anche capitan Lucarelli che è sempre tra i migliori. Dopo la gran partita di domenica segnaliamo anche Morleo in decisa ripresa e nel Parma il rientrante Paletta. Senza Gargano spazio ad Acquah o Valdes, ma vi sconsigliamo entrambi, mentre nel Bologna c'è Sorensen da evitare e nonostante la gran partita con l'Inter non ci fidiamo di Curci. Come possibile sorpresa occhio a Mesbah e Palladino, entrambi potrebbero far bene a partita in corso.

Genoa-Torino Il Genoa di Gasperini è in grandissima condizione e sta inanellando grandi risultati. Si affida al suo bomber Gilardino, da schierare, ma anche al rientranteKucka, che nel tridente riesce ad esaltarsi. Puntiamo anche su Matuzalem e Vrsaljko che potrebbe approfittare dell'assenza di D'Ambrosio. Vi sconsigliamo per questa settimana il rientrante Santana e Gamberini, titolare al posto di Manfredini. Nel Torino oltre la coppia gol Cerci-Immobile ci aspettiamo molto daFarnerud, che non ha giocato molto, ma ha sempre un buon tiro da fuori che può sorprendere il pur ottimo Perin. Crediamo possa soffrire il resto della mediana granata e quindi evitate sia Basha che Vives, spesso sottotono come valutazioni dei quotidiani. Occhio alla sorpresa Bellomo che potrebbe subentrare e far bene.

Catania-Milan Il Milan è reduce da una convincente vittoria a Glasgow ed ha ritrovato il gol di Balotelli, oltre ad un Kaka leader e trascinatore. Oltre questi due nomi abbastanza "scontati" vi suggeriamo Silvestre, al rientro, sempre pericoloso sui calci piazzati ed a sorpresa Nocerino, possibile titolare, che potrà ritrovare in Sicilia il gol. Da evitare Matri che rischia anche di non giocare e Constant sempre negativo finora. Occhio ad El Shaarawy probabilmente convocato. Nel Catania c'è l'ex Maxi Lopez che può far male al Milan e i due trequartisti Castro e Barrientos. Tutti e tre potrebbero approfittare di una difesa rossonera non in gran forma. L'intero pacchetto difensivo catanese è secondo noi da evitare, con Capuano finora molto deludente.

Atalanta-Roma L'Atalanta con tante assenze affronta la Roma reduce da tre pareggi, ancora imbattuta ma non pìù prima. Ancora senza Totti i giallorossi potrebbero  affidarsi ancora a Borriello, visto il Ljajic molto deludente delle ultime uscite e che vi sconsigliamo. Puntate invece su Gervinho che però necessità di spazi larghi per lanciarsi con la sua grande velocità. Ci aspettiamo un riscatto di Strootman mentreDe Rossi e Pjanic si potrebbero non schierare dato che sembrano in riserva. Puntate su un De Sanctis in grandissima forma. Nell'Atalanta invece ci sarà il rientro di Bonaventura che potrebbe mettere  in difficoltà i giallorossi con uno dei suoi inserimenti. Da schierare anche Cigarini e Migliaccio in gran condizione, mentre eviteremmo Denis, che non ha le caratteristiche per far male a Benatia e Castan e potrebbe patire. Da evitare anche Del Grosso, quasi sempre tra le note negative dell'Atalanta.

Cagliari-Sassuolo Tra Cagliari e Sassuolo potrebbe uscire un match divertente, con gli emiliani in grandissima crescita grazie al gran momento di  Berardi e Marrone sopratutto, che vi consigliamo assolutamente di schierare, cosi come Pegolo, spesso protagonista di parate incredibili. Da schierare anche Zaza che giocherà sicuramente titolare vista la squalifica di Floro Flores. Da evitare gli esterniSchelotto e Longhi, che sono i due meno in forma e che stanno pagando con voti molto negativi. Occhio alla sorpresa Missiroli, che potrebbe giocare avanzato nel tridente offensivo ed esaltarsi a Cagliari dove ha già giocato, anche se non benissimo, in Serie A. Nei Sardi Conti e Ibarbo sono i due pìù in forma e pìù pericolosi, ma ci aspettiamo buone prove anche da Murru, ultimamente stanco ma sembra in ripresa, e da Cossu che finora ha deluso, ma deve riscattarsi e può farlo in questo match. Da evitare Dessena ed il centrale Rossettini negativi finora e spesso anche colpevoli di falli ingenui.

Chievo-Livorno Il Chievo dopo l'importante vittoria nel derby, questa settimana si troverà di fronte un Livorno in crisi di risultati dopo il buon avvio di campionato. Nel Chievo la cura Corini ha rilanciato le quotazioni di Hetemaj che consigliamo, come crediamo inRigoni e Dramè, due giocatori che sono in ottima forma. Nel Livorno puntate senza esitazioni su Siligardi e Schiattarella che sono sempre tra i più positivi di mister Nicola. Nei flop inseriamo lo spento Emeghara e il discontinuoEstigarribia. Inter-Sampdoria L'Inter dopo l'ennesimo pareggio ottenuto a Bologna, cercherà di trovare i tre punti contro la nuova Samp targata Mihailovic. Nell'Inter puntate sul trio Palacio, Alvarez e sul ?resuscitatoJonathan, tre giocatori che stanno disputando una grandissima stagione. Nella Samp puntate su Pozzi, l'attaccante doriano potrebbe ripagare la fiducia del nuovo allenatore. Nei possibili flop inseriamo il discontinuo Guarin e il difensore blucerchiatoCosta, spesso autore di brutte prestazioni. Juventus-Udinese La neo capolista Juve questa settimana si troverà di fronte un Udinese a caccia di conferme dopo la bella prestazione contro i Viola. Nella Juve non rinunciate per nulla al mondo a Vidal e Pogba e puntate su Quagliarella che potrebbe avere spazio. Nell'Udinese crediamo molto in Fernandes e Allan, due giocatori che vengono da una buona settimana di allenamenti. Nei possibili flop inseriamo il portiere Brkic  a forte rischio malus. Forentina-Verona La viola si troverà di fronte questa settimana l'ottimo Verona dell'ex Toni. Nei Viola puntate  su B. Valero e Cuadrado, due giocatori che viaggiano su ottime medie voto. Nel Verona sono assolutamente da schierare gli ex Toni e Romulo. Nei possibili flop inseriamo a sorpresa Pepito Rossi, un pochino sottotono nelle ultime apparizioni. Lazio-Napoli La quattordicesima giornata si chiude con il big match tra Lazio e Napoli, due squadre che non stanno vivendo un buon periodo. Nei biancocelesti crediamo neicentrocampisti Lulic e Candreva, due giocatori che non si tirano mai indietro e che sono spesso tra i migliori. Nel Napoli Callejon e Insigne hanno caratteristiche importanti per poter impensierire la difesa laziale. Nei flop inseriamo il portiere Marchetti a forte rischio malus, e il difensore napoletanoBritos che sta collezionando molti errori.