inter news

Accadde Oggi – 16 febbraio 2011: Fiorentina-Inter 1-2, Pazzini-gol e un super Eto’o sbancano il Franchi

Giampaolo Pazzini, Getty Images

Il centravanti regala la vittoria a Leonardo nel recupero della 17esima giornata della Serie A

Andrea Ilari

"La stagione post-Triplete fu contrassegnata da un lato da importanti successi sportivi, dall'altro dall'avvicendamento in panchina tra Rafa Benitez e Leonardo. Se infatti con il tecnico spagnolo l'Inter conquistò 2 titoli – Supercoppa Italiana e Mondiale per Club – la sconfitta in finale di Supercoppa Europea in estate e gli altalenanti risultati in campionato, furono abbastanza per convincere Moratti all’avvicendamento in panchina.

"Con il tecnico brasiliano i nerazzurri inanellarono una serie di importanti risultati, arrivando a sfiorare, nonostante lo svantaggio iniziale, la vittoria del campionato. Tra le tante vittorie, è sicuramente importante ricordare quella del 16 febbraio 2011. All'Artemio Franchi va in scena Fiorentina-Inter, recupero della 17esima giornata della Serie A. Una partita viva, che avrà come protagonisti Samuel Eto'o e Giampaolo Pazzini.

"Pronti-via e dopo soli 6' l’Inter è in vantaggio: contropiede chirurgico con Maicon che scappa via e tocca per Stankovic a campo aperto. Il centrocampista apre per Eto'o sulla destra che crossa di prima al centro trovando la sfortunata deviazione di Camporese che mette alle spalle di Boruc. Il vantaggio scuote la gara, con i viola di Mihajlovic che provano a mettere a segno il pari. Pari che arriverà al minuto 32 grazie a Pasqual.

"Insidioso cross dalla sinistra dell'esterno viola a tagliare tutta l’area. Mancato intervento di Gilardino che beffa Julio Cesar e palla che si insacca all’angolino basso. La svolta di Fiorentina-Inter arriva però nella seconda frazione di gioco. Ancora uno scatenato Eto'o a lavorare il pallone sulla destra, dribbling secco su Camporese e perfetto servizio al centro dell’area rasoterra: Pazzini non lascia scampo alla difesa viola e al minuto 62 batte Boruc con il più classico dei gol dell'ex.

"Il 100esimo alla presenza numero 200 in Serie A. A fine anno non sarà Scudetto, ma gli uomini di Leonardo conquisteranno la Coppa Italia.