Accadde Oggi – 30 dicembre 1997: Palermo festeggia il Capodanno con Ronaldo che dà spettacolo a La Favorita

Nell’amichevole con l’Auxerre vittoria per 3 a 0 dei nerazzurri guidati da Simoni

di Andrea Ilari

Se molti giovani nerazzurri potessero esprimere un desiderio su quale giocatore del passato vedere giocare dal vivo, probabilmente risponderebbero Ronaldo. Soprattutto nel momento di massima forma. Una macchina perfetta per tecnica, forza e velocità. Un sogno in movimento, capace di far innamorare generazioni di tifosi. E il 30 dicembre 1997, la fortuna di osservare da vicino le gesta de il Fenomeno, toccò ai tanti appassionati siciliani.

All’allora “La Favorita” di Palermo infatti, in occasione dell’omonimo Trofeo, l’Inter di Gigi Simoni sarebbe scesa in campo contro l’Auxerre. Per una notte, la squadra nerazzurra e soprattutto Ronaldo – che aveva conquistato il Pallone d’Oro solamente 8 giorni prima – sarebbero stati “a disposizione” del capoluogo siciliano, che rispose in maniera massiccia all’appello, riempiendo le tribune dello stadio. Il Fenomeno rimase in campo solo 15 minuti, provato da un lungo viaggio di ritorno in Italia e da preservare in vista della partita contro la Juventus. Ma tanto bastò per lasciare il segno.

Al minuto 5 del primo tempo infatti, il fuoriclasse brasiliano con un’azione strepitosa porta in vantaggio l’Inter. Serie di doppi passi in velocità, difensore superato senza difficoltà e sinistro a incrociare che non lascia scampo all’estremo difensore dei francesi. Espressione di un Ronaldo al top della forma e nel momento migliore della carriera. Inarrestabile. Di Fresi al 41esimo del primo tempo e Taribo West al 55esimo le altre due reti dei nerazzurri, che fisseranno il risultato sul 3 a 0.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy