Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Audero: “Sampdoria-Inter? Siamo stati gli ultimi a battere la più forte del campionato”

Emil Audero, Getty Images

Le parole del portiere della Sampdoria sulla gara vinta contro l'Inter qualche mese fa

Martina Napolano

"Emil Audero, portiere della Sampdoria, ha firmato il rinnovo di contratto con i blucerchiati fino al 2026. Dopo aver apposto la firma sul suo nuovo legame con il club è stato intervistato da OneFootball. Nel corso dell'intervista si è soffermato sulla crescita avuta con Claudio Ranieri, ma anche sulla vittoria contro l'Inter di qualche mese: la seconda sconfitta dei nerazzurri in questa stagione.

"Queste le sue parole: "Il mister è un allenatore dal grandissimo carisma. Si nota ogni giorno, in ogni singolo dettaglio. Ti trasmette sempre esperienze e sensazioni positive, che aiutano molto nella propria crescita professionale. Io non voglio addentrarmi nell’aspetto tecnico, perché non mi compete. Ma posso dire che dà ad ognuno di noi tanta serenità e tranquillità, aspetti fondamentali per il lavoro”.

"“Partita più bella di questi due anni e mezzo? Ho tanti bellissimi ricordi, ma rimanendo sulla più stretta attualità, non posso non dire Sampdoria-Inter. Abbiamo giocato una grande partita, contro la squadra più forte del campionato. Siamo stati gli ultimi a batterli prima di questa striscia di vittorie e questo dà ancora più valore a quello che abbiamo fatto. In quella partita ho parato anche un calcio di rigore a Sanchez, sullo 0-0. Se avessero segnato, forse sarebbe andata diversamente, ma per fortuna sono riuscito a respingere il pallone. Un motivo in più per eleggerla come la mia prestazione preferita della stagione”.

Potresti esserti perso