Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Lukaku Inter

Bergomi rivela: “Sapevo di Lukaku già prima dell’europeo”

Bergomi rivela: “Sapevo di Lukaku già prima dell’europeo”

L'ex difensore ha analizzato la situazione in casa nerazzurra

Pietro Magnani

Beppe Bergomi, leggendario capitano dell'Inter anni '80 e '90, ha parlato ai microfoni de Il Corriere dello Sport, rivelando un retroscena sulla trattativa che ha squassato le fondamenta del mondo interista: la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea.

Bergomi infatti ha dichiarato: "L'addio di Romelu sicuramente ha creato molta amarezza nell'ambiente Inter. Tutti speravano che dopo tanti anni difficili si potesse finalmente puntare ad un futuro migliore, lungo e roseo. Le avvisaglie però c'erano tutte: il mancato rinnovo di Conte in primis, poi le parole di Oriali che preannunciavano la situazione fosse peggio del previsto, la spaccatura tra società e prima squadra".

"Sapevo dell'offerta da 100 milioni del Chelsea già da prima dell'inizio degli europei. A 115 è difficile dire di no, non darei colpe eccessive a Lukaku. Adesso però bisogna vedere se la squadra si potrà rinforzare adeguatamente con questi introiti oppure no. Ho aderito volentieri all'iniziativa di Cottarelli (InterSpac), ben vengano idee come questa. Speriamo di riuscire a consentire, a tutti i tifosi che lo desiderino, di aiutare l’Inter e partecipare alla sua gestione".