CdS – Conte e quel discorso alla squadra che ad Appiano ha ricordato Mourinho

Il tecnico leccese ha parlato apertamente a tutto il gruppo dopo il vertice con la società

di Antonio Siragusano

“Siamo noi, tutti sulla stessa barca, da adesso fino alla fine”. A voler riassumere il contenuto del discorso che la passata settimana Antonio Conte ha rivolto alla sua squadra, è questo il passaggio più importante utilizzato probabilmente dal tecnico leccese. Un confronto molto schietto, in cui l’allenatore ha spiegato il momento economico molto delicato che sta attraversando il club, dopo aver saputo dal vertice con la società di martedì pomeriggio che non sarebbe stato possibile fare investimenti nel mercato di gennaio.

Antonio Conte, Getty Images

Conte ha sottolineato che non ci sarebbero stati rinforzi e che nessuno sarebbe uscito, ma di avere comunque fiducia in un gruppo che sta dimostrando di poter realmente ambire per lo scudetto. Dopo aver eguagliato José Mourinho centrando l’ottava vittoria di fila in campionato, adesso l’allenatore punta a superare lo Special One che nella stagione 2008/09 non riuscì a mettere in coda anche il nono successo consecutivo a causa del pareggio a San Siro contro il Cagliari. Lo stesso Mourinho che, secondo il Corriere dello Sport, proprio Conte ha ricordato ad Appiano Gentile per lo stile utilizzato nel rivolgersi ai suoi uomini, quasi a voler creare una sorta di fortino contro l’ambiente esterno.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy