Eriksen: “Felice di tornare in Nazionale. Non è importante in quale club giochi”

Il centrocampista danese ha parlato della differenza di minutaggio tra la maglia della Nazionale e quella dell’Inter

di Roberto Gentili

La sosta ha fatto bene a Christian Eriksen. Il centrocampista danese con la maglia della Nazionale ha cambiato decisamente passo rispetto a quello tenuto con l’Inter. Nei tre impegni contro Isole Far Øer, Islanda ed Inghilettera, Erisksen non solo ha sfoderato ottime prestazioni, ma in ognuna ha trovato la rete.

A margine della conferenza stampa della vittoria di ieri di Wembley, Eriksen ha mostrato il proprio rammarico:”Sono felice di tornare ogni volta (in nazionale, ndr). Qui mi fanno giocare e sono contento. Naturalmente, come tutti sanno, tante cose sono cambiate. Non gioco più tanto quanto al Tottenham, ma non è cambiato nulla: sono entusiasta quando vengo in Nazionale, non importa in quale club  giochi“, ha concluso il 28enne.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietruccio Inter - 2 settimane fa

    E’ ora suonata di venderlo.
    Solita storia: gioca bene con gli altri e nell’Inter fanno schifo.
    Ma sempre a noi ci toccano questi fenomeni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy