inter news

Inter-Milan, lo spettacolo è anche sugli spalti: ecco le coreografie nerazzurre più belle

Alexander Ginestous

"Il derby è quello dell'11 dicembre 2005, giocato qualche mese dopo la clamorosa finale di Champions League persa da parte del Milan di Carlo Ancelotti a Istanbul contro il Liverpool. Un'occasione servita su un piatto d'argento per i tifosi nerazzurri che non si sono lasciati sfuggire l'occasione per "sfottere" i cugini rossoneri.  Il “3-1 3-2 3-3” ricorda l’andamento della finale. La parte bassa della coreografia vede un biscione nerazzurro stretto al palo alla destra di un portiere col naso  da pagliaccio chiaramente ispirato a Dudek, all'epoca portiere degli inglesi e incubo del Milan.Per la cronaca, l’Inter vinse quel derby all’ultimo minuto per 3-2 grazie alla doppietta di Adriano e al gol di Martins, che resero ininfluenti le marcature di Shevchenko e Stam.

Potresti esserti perso