L’Atletico perde una colonna, in Spagna rimpiangono Godin: “Sette centrali in 8 anni, ma alla fine…”

L’Atletico perde una colonna, in Spagna rimpiangono Godin: “Sette centrali in 8 anni, ma alla fine…”

Il centrale arriverà all’Inter a parametro zero

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

In Spagna si torna a parlare del trasferimento di Diego Godin, colonna centrale dell’Atletico Madrid ma promesso sposo dell’Inter. Il difensore, infatti, è stato individuato da Beppe Marotta e Piero Ausilio per rinforzare la linea arretrata nerazzurra in vista della prossima stagione, nella quale il club di Corso Vittorio Emanuele punta ad essere protagonista sia in Italia che in Europa. Nella conferenza stampa odierna il tecnico dei Colchoneros Diego Simeone ha parlato dell’addio dell’uruguagio, sottolineandone l’impegno e la professionalità sempre mostrata negli ultimi anni.

Dalle parti della capitale spagnola, infatti, già rimpiangono il giocatore, soprattutto per la sua attitudine al lavoro, che lo ha reso un punto fermo della squadra allenata dal Cholo. Nell’edizione online di As, infatti, vengono sottolineati tutti i cambi che negli ultimi anni hanno coinvolto la linea arretrata della formazione di Simeone, con diversi talenti che sono arrivati e diversi giocatori andati via.

Prima Gimenez, poi DemichelisMiranda Savic, fino ad arrivare a Nehuén, approdato lo scorso inverno. Tutti giocatori arrivati all’Atletico con l’obiettivo di scalzare Godin dal suo ruolo di centrale titolare, ma alla fine il prossimo interista è sempre stato in grado di mantenere il posto, confermandosi sempre al top per rendimento.

Udinese-Inter, i convocati di Spalletti: manca solo Vecino

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy