Padelli: “Essere all’Inter mi riempie di orgoglio! Siamo tornati quelli del girone d’andata”

Padelli: “Essere all’Inter mi riempie di orgoglio! Siamo tornati quelli del girone d’andata”

In passato il portiere italiano ha giocato anche per il Liverpool

di Marco Accarino

Il secondo portiere dell’Inter, Daniele Padelli, è stato intervistato al termine di un evento in collaborazione con la Serie A TIM. Ecco le sue parole raccolte al termine dell’evento: “Da piccolo, come ho detto, quando paravo urlavo il nome del portiere dell’Inter: all’inizio era Pagliuca, poi è arrivato Toldo. Essere qui mi riempie di piacere e di orgoglio perché son riuscito a coronare il mio sogno”.

PROSEGUO STAGIONE – “Le partite che mancano da qui a fine stagione sono tutte importanti e fondamentali perché non possiamo più permetterci di lasciare punti per strada.  La solidità ritrovata? Non c’è una sola ragione, è una serie di cose che sono andate a incastrarsi facendo sì che siamo tornati ciò che eravamo prima, una squadra tosta e aggressiva che propone anche un buon gioco”.

ICARDI – “Mauro si è presentato nel migliore dei modi, ma chi l’ha sostituito l’ha fatto egregiamente. Non chiedo che un giocatore solo sia in grado di spostare gli equilibri, ma averlo è meglio”.

SPALLETTICi stimola dal primo giorno e penso che lo farà fino all’ultimo: è la sua indole ed è giusto così, perché dobbiamo riportare tutti l’Inter lì dove merita“.

Leggi anche–> Lautaro Martinez: “Sono un giocatore dell’Inter. Arriverò a Milano…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MARTINEZ NON SI FERMA PIU’: ECCO IL GOL CONTRO IL CHACARITA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy