Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Le PAGELLE di Sassuolo-Inter 0-3: Lautaro comandante, Skriniar torna a fare il muro. Gaglia, che gol!

Alexis Sánchez, Getty Images

Voti e giudizi sui calciatori nerazzurri aggiornati in tempo reale

Simone Frizza

"Il rientro dall'ultima sosta per le nazionali non è stato del tutto positivo in casa Inter. Alla vittoria in rimonta ottenuta a San Siro contro il Torino, infatti, è seguita la brutta sconfitta in Champions League contro il Real Madrid, che rischia di compromettere definitivamente il percorso dei nerazzurri nel girone B. Oggi però si ritorna in campo in Serie A e ad attendere i ragazzi di Antonio Conte ci sarà un lanciatissimo Sassuolo, pronto a dare battaglia nonostante qualche assenza pesante. Ecco qui di seguito, come di consueto, le pagelle della gara curate da PassioneInter.

 Antonio Conte, Getty Images

Le PAGELLE di Sassuolo-Inter 0-3

"HANDANOVIC 6 - Sufficienza piena, però ancora incerto in un paio di occasioni. Continua a non convincere a pieno.

"SKRINIAR 7 - Lo Skriniar in difficoltà e spaesato nella difesa a tre sembra essere stato messo alle spalle. Questo Skri è tornato il gigante di una volta.

"DE VRIJ 7 - Con la copertura costante del centrocampo cogliere Stefan alla sprovvista è esercizio molto complicato. Assoluto comandante della difesa.

"BASTONI 6,5 - Si stacca spesso per andare a marcare Djuricic fin dal centrocampo, soprattutto nel primo tempo. Altra prova di grande maturità per l'azzurro.

"DARMIAN 7,5 - Giocare davanti al cliente avversario più scomodo - Boga - è logorante dal punto di vista psicofisico. Matteo però regge bene e, al netto di qualche difficoltà, offre l'ennesima ottima prestazione della sua stagione. Mezzo voto in più per l'assist dello 0-3.

Dal 91' → HAKIMI sv

"BARELLA 6,5 - Nell'inedita posizione di regista di centrocampo fa bene anche se mostra un po' di fretta eccessiva in alcuni frangenti. Comprensibile, naturalmente, vista la novità tattica.

Dal 85' → SENSI sv

"GAGLIARDINI 7 - Avendo meno campo da coprire mantiene più facilmente la concentrazione. Corona poi la sua prova con un gol di gran fattura.

"PERISIC 6,5 - Quando punta Toljan nell'uno contro uno lo mette costantemente in difficoltà. A tratti si adatta addirittura a fare il terzino sinistro in sprazzi di difesa a 4.

Dal 85' → ERIKSEN sv

"VIDAL 6,5 - Quello odierno è l'ombra del Vidal visto contro il Real Madrid. In meglio, però: provoca il gol dello 0-2 e, in una mediana più compatta, torna il re del centrocampo.

"SANCHEZ 7 - Freddezza glaciale sottoporta, Alexis è spesso la fonte di qualità a cui i compagni si affidano quando verticalizzano direttamente verso l'attacco.

Dal 79' → YOUNG sv

"LAUTARO MARTINEZ 8 - Dominante. Si carica la squadra sulle spalle in assenza dell'amico-fratello Lukaku, serve un assist al bacio per il gol dello 0-1 e ne sfiora uno con un pallonetto delizioso.

Dal 79' → LUKAKU sv