Serie A – Brutte notizie dal nuovo dpcm: stadi chiusi fino al 30 settembre

Serie A – Brutte notizie dal nuovo dpcm: stadi chiusi fino al 30 settembre

Ai tifosi sarà vietato l’accesso per le prime due giornate di campionato

di Antonio Siragusano

Si spegne definitivamente la speranza legata all’apertura, anche parziale, degli stadi italiani. Come riferito dall’anticipazione de la Repubblica sul nuovo dpcm del governo, i club italiani dovranno fare a meno dei propri sostenitori almeno per le prime due giornate di Serie A. Nonostante la prima iniziativa dell’Uefa che ha già comunicato da diverse settimane l’apertura dello stadio ai tifosi per la finale di Supercoppa Europea tra Bayern Monaco e Siviglia al 30% rispetto alla capienza totale dei posti disponibili, in Italia si andrà ancora sulla linea della cautela.

Ai tifosi sarà vietato l’accesso a tutti gli stadi italiani e non potranno tornare a vedere dal vivo un match di Serie A anche a capienza ridotta. Un nuovo decreto che sarà valido fino al 30 settembre e che dunque coinvolgerà direttamente le prime due giornate di campionato. Per quanto riguarda l’Inter, dunque, sia per la sfida contro la Fiorentina del 26 settembre a San Siro che per il recupero infrasettimanale di Benevento, non vi sarà il supporto dei sostenitori nerazzurri.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy