Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Serie A, scudetto in estate? Ecco i precedenti

L'assegnazione del titolo tra luglio e agosto non sarebbe una novità in Italia

Alfredo Novello

"Quando, e se, riprendere a giocare i vari campionati sportivi? Questa è la domanda che più di ogni altra attanaglia le menti dei vertici del calcio europeo e non solo. Stando in casa nostra, in Serie A, sarebbero tre gli scenari possibili se ci atteniamo alle parole del presidente della FIGC Gravina. Uno di questi, sarebbe quello di riprendere una volta finita l'emergenza e concludere con regolarità il campionato, assegnando dunque lo scudetto. Fermo restando che si tratta ancora di ipotesi, se così fosse, non sarebbe la prima volta che in Italia la fine del campionato avvenga in pieno periodo di vacanze, sole e ombrelloni.

"Tornando indietro nel tempo infatti, sono stati diversi i tornei conclusi tra luglio e agosto: come riporta Calciomercato.com, gli anni prima della Grande Guerra e quelli del post, sono stati tra i più burrascosi con diversi rinvii e molte modifiche al calendario. In quei tempi, fu il Genoa la squadra da battere. Spostando la lente a qualche anno più tardi, luglio torna ad essere un mese decisivo anche nel 1944, in occasione del campionato di guerra vinto dai Vigili del fuoco di La Spezia che nel girone finale giocato a Milano hanno la meglio su Venezia e Torino.

"Il Torino, proprio quello che poi divenne indimenticabile, vinse il primo scudetto del dopo guerra nel luglio del 1946 quando nella penultima giornata del girone finale del campionato AltaItalia riuscì ad aver la meglio nel derby del 21 luglio contro la Juventus. Anche i successivi due campionati terminarono in luglio, poi negli anni successivi, l'assegnazione dello scudetto non sforerà più quella che diventerà la data limite: il 30 giugno

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/