Slavia Praga, Olayinka soddisfatto a metà: “Peccato per il pareggio, ma che emozione segnare a San Siro”

Slavia Praga, Olayinka soddisfatto a metà: “Peccato per il pareggio, ma che emozione segnare a San Siro”

L’attaccante nigeriano: “Guardavo questo stadio in TV fin da bambino”

di Simone Frizza, @simon29_

Peter Olayinka sembra stia davvero toccando il cielo con un dito. Da un lato c’è la delusione di aver sfiorato una storica vittoria a San Siro contro l’Inter, dall’altro, però, l’enorme soddisfazione di aver trovato il gol nello stadio guardato in TV fin da bambino, San Siro. Il centravanti nigeriano dello Slavia Praga, in commento alla partita di ieri, ha parlato così al sito ufficiale del club.

Ci dispiace, prendere il gol del pareggio negli ultimi minuti e perdere la possibilità di conquistare tre punti è un vero peccato – ha affermato il 23enne – Prendiamo un punto, ma tutti proviamo sentimenti contrastanti. Il gol? È stato fantastico. Quando ero un bambino guardavo San Siro in TV e un giorno sognavo di segnare un gol. Ora è successo ed è incredibile”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.900 interisti!

VIDEO – Inter-Como 3-1: i gol di Sanchez, Dimarco e Vezzoni nell’amichevole

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy