Accadde Oggi – 16 Giugno 1998: l’interista Ronaldo realizza il primo goal ai mondiali

L’attaccante verdeoro avrebbe superato il record di Gerd Muller in tre edizioni

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Estate 1998: da 24 anni Gerd Muller detiene il record di 14 reti realizzate in un’edizione finale dei mondiali di calcio, la competizione alfa per quel che riguarda il calcio delle nazionali. Tutti sognano di poter battere il suo record ma sono pochi, pochissimi quelli in grado di avvicinarsi, ma nel mondiale di Francia del 1998 il Brasile campione in carica ha un numero 9 d’eccezione.

Ronaldo, il Fenomeno, detentore del Pallone d’oro, vincitore con la nazionale della Coppa America l’anno precedente, ha appena trascinato l’Inter alla conquista della sua terza Coppa Uefa, laureandosi con sei reti capocannoniere della manifestazione e mettendo a segno, nella finale contro la Lazio, un gol gioiello.

Sulle sue spalle giacciono le speranze mondiali di un’intera nazione e, nonostante l’esordio senza reti nella sfida inaugurale della manifestazione, il 16 giugno 1998 sigla al Marocco il suo primo gol mundial, una staffilata di collo destro, di prima dal limite dell’area, che vale per il team di coach Zagallo il momentaneo 2-0, mettendo in cassaforte la vittoria matematica del girone e la qualificazione al turno successivo.

A fine mondiale saranno 4 le reti siglate nella spedizione transalpina, terminata purtroppo con una sconfitta in finale, dove a trionfare è un suo compagno di squadra Youri Djorkaeff.

Ma se si sommano quelle 4 realizzazioni alle 8 messe a referto nel 2002, quando trascina i verdeoro alla vittoria della Coppa del Mondo in finale contro la Germania, e alle 3 del 2006, si ottiene 15. Ovvero uno in più di Muller.

Quello stesso cielo tedesco che nel 1974 aveva incoronato e portato alla storia l’attaccante del Bayern Monaco nel 2006 fece spazio per un nuovo re.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Rapporti freddi con il Barcellona. L’Inter segue Bellerin, le ultime su Napoli-Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy