Accadde oggi – 4 febbraio 2001: tris dell’Inter a Bologna. Vieri, Di Biagio e Jugovic stendono i rossoblù

Il 4 febbraio 2001 l’Inter di Marco Tardelli batte 3-0 al Dall’Ara il Bologna di Francesco Guidolin in un match valido per la trentaquattresima giornata di Serie A

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

Il 4 febbraio 2001 l’Inter di Marco Tardelli batte 3-0 al Dall’Ara il Bologna di Francesco Guidolin in un match valido per la trentaquattresima giornata di Serie A, con le reti messe a segno da Vieri, Di Biagio e Jugovic, ponendo fine all’imbattibilità di Gianluca Pagliuca che durava da 258′.

La squadra di casa parte con il piede sull’acceleratore e Beppe Signori va vicino al gol del vantaggio rossoblù con uno splendido sinistro al volo. L’Inter reagisce con una bella conclusione di Di Biagio su calcio di punizione, respinta da Pagliuca: sul pallone si avventa Vieri, ma l’estremo difensore rossoblù riesce a respingere la sua conclusione e si salva. Il vantaggio nerazzurro, però, è solo rimandato: al 26′, dopo un’insistita azione centrale, il pallone arriva a Vieri che di destro batte Pagliuca sul primo palo. Nel finale del primo tempo è ancora Signori ad andare vicino al gol: alla conclusione ravvicinata del numero 10 del Bologna, però, si oppone con un grande intervento Frey che salva il risultato e consente all’Inter di andare negli spogliatoi in vantaggio.

Nella ripresa il Bologna parte forte alla ricerca del pareggio, ma sbatte contro il muro nerazzurro. La squadra allenata da Tardelli si difende con ordine e sigla il raddoppio alla prima occasione utile: cross dalla destra di Jugovic sul quale si avvita di testa Di Biagio che batte Pagliuca ancora una volta sul primo palo. Due minuti più tardi arriva il tris nerazzurro: Dalmat si invola sulla destra e cambia gioco per Hakan Sukur, il turco serve l’accorrente Jugovic che con un chirurgico pallonetto realizza il gol che chiude il match.

Nel finale il Bologna prova a segnare la rete della bandiera, ma il risultato non cambia: l’Inter di Marco Tardelli vince 3-0 e convince al Dall’Ara.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy