Accadde oggi – 4 maggio 1965, ko indolore a Liverpool: con il 3-0 del ritorno l’Inter va in finale di Coppa Campioni

Una 3-1 indolore per i nerazzurri, che avrebbero poi vinto la coppa

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Si può celebrare e ricordare una sconfitta? Raramente, ma in determinate circostanze anche il rammendare ad un brusco stop può tramutarsi in qualcosa di positivo: per poterlo farlo dobbiamo riannodare il filo della storia e tornare indietro ad una partita giocata il 4 maggio 1965. Lo scenario è quello di Anfield Road, e la Grande Inter era in campo contro il Liverpool nella sfida valevole per la semifinale d’andata della decima edizione della Coppa dei Campioni.

L’avvio fu shockante per i nerazzurri che atterrarono in terra inglese da campioni in carica, dato che la rete del vantaggio dei Reds, realizzata da Roger Hunt, arrivò dopo soli quattro minuti. A nulla servì il pareggio di Sandro Mazzola, dato che il Liverpool riuscì a chiudere i conti vincendo per 3-1.

Ma una squadra come quella di Helenio Herrera non poteva certo arrendersi e nella sfida di ritorno, giocata di fronte ad un pubblico accorso in massa, riuscì a ribaltare la situazione. Il 3-0 sancì infatti la qualificazione dell’Inter che poche settimane dopo si sarebbe confermata campione d’europa per il secondo anno consecutivo battendo il Benfica in finale.

<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/y_t3z_5R90M” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope;

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Blanco e il consiglio a Lautaro, il Barcellona insiste. Conte sogna Pogba

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy