TS – Il Derby senza pubblico: dai 5,6 milioni di incasso dello scorso ai 1000 tifosi di oggi

La Stracittadina è sempre stata un indotto economico incredibile per la città di Milano

di Davide Ricci, @davide_r22

Le coreografie della Curva Nord e della Curva Sud, il mix di colori all’esterno e all’interno di San Siro. I classici “sfottò” da Derby. Tutto questo – oggi – non ci sarà. Inter-Milan, gara valida per la 4^ giornata di Serie A si disputerà senza pubblico, con sole 1000 persone autorizzate ad assistere dal vivo alla Stracittadina numero 226 della storia.

L’ultima volta – il 9 febbraio del 2020 – il club nerazzurro ha incassato 5,6 milioni di euro, soldi che ora peseranno e come nel bilancio della società. Come riporta Tuttosport infatti è stato il terzo incasso più alto della storia del nostro campionato, dopo Inter-Juventus dello scorso anno e Milan-Inter della stagione 2018-2019. Un incasso che adesso mancherà, oltre alla spinta e al tifo del pubblico nerazzurro, che sarà compito dei 1000 presenti. Il danno economico – però – è anche per tutto ciò che gira intorno al Derby. Alberghi, ristoranti, mezzi di trasporto. 11 milioni di euro è stato l’indotto provocato nel 2011, ed ora non ci sarà.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy