Vecchi: “Progetti importanti con Suning. Che orgoglio allenare l’Inter. E la prima squadra…”

Vecchi: “Progetti importanti con Suning. Che orgoglio allenare l’Inter. E la prima squadra…”

L’allenatore della primavera dell’Inter, Stefano Vecchi, è stato intervistato dopo aver ricevuto il premio come miglior allenatore del settore giovanile

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Dopo la consegna della Scopigno Cup, Stefano Vecchi, allenatore della primavera nerazzurra, ha voluto ringraziare i suoi ragazzi: “”Raccolgo i frutti di un settore giovanile che lavora molto bene, dai più piccoli, e l’apice, più in risalto, è la Primavera. Suning sta investendo, ci sono progetti importanti, c’è un centro sportivo in costruzione, c’è già uno spazio. A livello europeo certe società sono molto più avanti di noi, in Italia bisogna essere al top”.

Protagonista di questo inizio stagione è sicuramente Lazio allenata da Simone Inzaghi. Queste le parole del tecnico nerazzurro sul collega biancoceleste: “Inzaghi? Abbiamo giocato insieme, fatto il corso, è un esempio sicuramente. Secondo me non se ne sono ancora accorti che la Lazio, pur avendo un buon organico, c’è un allenatore così importante come Simone. Spero che li snobbino ancora, perché secondo me possono essere competitivi a massimo livello”.”

Sull’eventualità di un suo passaggio nell’Inter dei big: “Ho già allenato la prima squadra sia in campionato che in Europa League, ma sapevo che era una soluzione temporanea. Allenare l’Inter Primavera mi riempie di orgoglio. Sono passato dai grandi ai piccoli, magari un giorno succederà il contrario. La società mi fa sempre sentire apprezzato.”

GIAPPONE, SUPER GOL DI LUCAS PODOLSKI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy