Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Verso Inter-Napoli, salgono le quotazioni di Lautaro: il Toro scalpita

Lautaro Inter
L'argentino non vuole smettere di vincere

Pietro Magnani

Il ritorno di un Lautaro tonico e soprattutto entusiasta dopo la vittoria della Coppa del Mondo, potrebbe cambiare parecchie cose in casa Inter. L'argentino infatti ha voglia di giocare e di vincere ancora, anche in maglia nerazzurra. Ecco perché non è così scontato che la coppia d'attacco titolare contro il Napoli possa essere quella composta da Dzeko e Lukaku.

Verso Inter-Napoli, salgono le quotazioni di Lautaro: il Toro scalpita- immagine 2

Come riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, i primi tre giorni di allenamento dal rientro dalle vacanze hanno consegnato a Inzaghi un Lautaro con una voglia matta di giocare, possibilmente già il 4 gennaio a San Siro. Nonostante i 10 giorni di riposo concessi dopo il Mondiale, il Toro ha mantenuto un'ottima condizione di forma e ha fatto capire apertamente al tecnico di voler essere della partita.

Al solito i prossimi allenamenti saranno decisivi ed Inzaghi probabilmente sceglierà all'ultimo minuto il tandem d'attacco. Non sarà facile però: Dzeko si è mostrato la solita pedina fondamentale anche in amichevole, mentre Lukaku ha dato chiari segnali di risveglio. Non sarà facile tenere a riposto questo Lautaro però: i test fisici lo hanno trovato in una condizione invidiabile. Il fattore mentale in certi casi può fare tutta la differenza del mondo. E chi meglio di un fresco campione del mondo può portare entusiasmo nell'ambiente?

Verso Inter-Napoli, salgono le quotazioni di Lautaro: il Toro scalpita- immagine 3

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

L'Inter aveva bisogno dell'iniezione di fiducia e felicità portata da Lautaro, specie dopo il flop Mondiale dell'altra stella offensiva, Lukaku. Al momento in vista del Napoli la coppia d'attacco, a rigor di logica, potrebbe essere ancora quella formata da Dzeko e dall'argentino, visto che Lukaku, per quanto in crescita, è apparso ancora fuori giri. Vedremo quale sarà la scelta di Inzaghi, ma una cosa è certa: ora che l'Inter ha l'attacco al completo, può fare veramente paura a tutte le difese che si troverà davanti.

tutte le notizie di