Zambrotta su Hakimi: “Il campionato nuovo è un’incognita, ma ha grande personalità”

Il laterale destro marocchino si è messo in mostra nell’amichevole contro il Lugano

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Da terzino destro a terzino destro: Gianluca Zambrotta, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, ha parlato di quale può essere l’impatto di Achraf Hakimi sul campionato italiano. Secondo l’ex Milan, il nuovo acquisto dell’Inter può essere una vera e propria arma in più per gli uomini di Antonio Conte.

Ecco, dunque, il pensiero di Zambrotta sull’ex Borussia Dortmund: “La scorsa stagione ha giocato 45 partite con 9 gol e 10 assist, in un torneo importante come la Bundesliga. Per un terzino e per un ragazzo della sua età sono numeri importanti. Può fare sia il terzino sia l’ala. Se Conte in mezzo giocherà a 5, potrà fare la differenza“.

Infine, conclude: “Per lui è un campionato nuovo e questa è un’incognita, ma con Antonio sotto l’aspetto del lavoro e della mentalità può migliorare tanto. Fisicamente è pronto e preparato, ha grande personalità. È potente, ha corsa ma anche tecnica, e trovare un terzino che abbini queste qualità non è facile“.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy