GdS – Diritti TV, TV della Lega di Serie A: ecco come sarà

La nuova televisione avrà pacchetti Low-cost ed offerta diversificata

di Roberto Gentili

Nella giornata ieri c’è stato un piccolo, grande passo verso il futuro del calcio italiano. La Lega di Serie A ha accettato con voto unanime l’offerta del fondo di investimento CVC- Advent-Fsi, accettando così i 1,7 miliardi messi sul tavolo.

A questa piccola rivoluzione ne segue un’altra ancora più importante: la nascita di una piattaforma di proprietà della Lega Serie A. Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’idea della Lega è quella di creare un proprio canale ufficiale.

Per farlo vi sono due possibilità: lanciare una piattaforma vera e propria o, in alternativa, proporre un palinsesto da vendere alle varie forme. Il prodotto che si andrà a vendere, comunque, sarà diversificato. Di più, sarò moltiplicato.

Come? Si sta studiando la possibilità di trasmettere le partite in contemporanea con altri eventi, in modo tale da permettere un sistema on demand che fungerà anche da archivio. L’altra opzione è invece quella di trasmettere sui social network.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy