Perisic-Bayern, tutto rimandato: niente riscatto entro il 15, l’Inter ci spera ancora

Perisic-Bayern, tutto rimandato: niente riscatto entro il 15, l’Inter ci spera ancora

Il club bavarese ha chiesto di prolungare i tempi, ma non ha ancora preso la decisione finale

di Simone Frizza, @simon29_

Il riscatto di Ivan Perisic da parte del Bayern Monaco resta ancora in forte dubbio. L’Inter sperava di ricevere una risposta entro il 15 maggio, data inizialmente cerchiata in rosso come limite per la decisione. A causa della pandemia, però, il club bavarese ha chiesto ancora un po’ di tempo per decidere il da farsi. Il croato in Germania non ha fatto male, ma il Bayern vuole riflettere bene sulla spesa per un 31enne in parabola discendente.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, però, l’Inter sarebbe comunque fiduciosa in merito al riscatto di Perisic da parte del Bayern. A bilancio per soli 6,5 milioni, infatti, i nerazzurri potrebbero anche concedere un piccolo sconto ai bavaresi senza compromettere la finalità dell’operazione, ovvero fare plusvalenza. E il Bayern, con tutta probabilità, deciderebbe definitivamente per il sì qualora l’Inter concedesse un prezzo di saldo per confermare in Baviera Ivan Perisic.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Mister Boscaglia in ESCLUSIVA: “Ho lanciato Tonali tre anni fa e vi dico perché”. Barcellona anche su Skriniar

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy