CdS – Inter, il mercato estivo decollerà solo con la Champions: preoccupano i riscatti di due calciatori

CdS – Inter, il mercato estivo decollerà solo con la Champions: preoccupano i riscatti di due calciatori

Per la prossima estate saranno fondamentali i ricavi per la qualificazione Champions, fissati a circa 60 milioni

di Paolo Messina

Champions o non Champions, questo è il dilemma. Nel calcio i soldi non sono tutto, ma incidono non poco. L’Inter ha l’ambizione di mettere in piedi un mercato estivo di un certo spessore, con la volontà di alzare ulteriormente l’asticella e salire un altro gradino nel processo di crescita generale. Suggestioni, trattative e possibili arrivi, saranno segnati, in un modo o nell’altro, da come andrà a finire questa stagione. I discorsi sembrano i medesimi dello scorso anno, ma la situazione lo impone.

A sottolineare gli scenari futuri ci pensa il Corriere dello Sport. Nell’edizione odierna, il giornale parla chiaro: i nerazzurri non possono fare a meno dei 60 milioni di ricavi che porterebbe la qualificazione alla prossima Champions League. L’idea per le prossime trattative è quella di aggiungere mentalità vincente ed esperienza alla rosa di Spalletti. Affare esplicativo è senza ombra di dubbio Godin. Inserire giocatori di un certo spessore e di alto profilo sarebbe complicato e, probabilmente, impossibile senza i soldi provenienti dal raggiungimento dell’obiettivo. In aggiunta, giocatori come Rakitic, non sarebbero attratti da una squadra che non partecipa alla principale competizione europea. Ecco perché la proposta degli agenti del croato è stata messa in fase di stallo, pronta ad essere riaperta qualora l’Inter raggiungesse terzo o quarto posto. Stessa situazione riguarda Modric e Kross .

Oltre ai possibili arrivi, bisogna fare i conti con i riscatti. Vrsaljko tornerà all‘Atletico Madrid, ma i motivi non riguardano evidentemente i piazzamenti della squadra. Scontata ma in senso opposto è la permanenza di Politano, da riscattare con il Sassuolo. Resta molto complicato il riscatto di Cedric, considerando anche che i nerazzurri sono tornati alla carica per Darmian. Da capire la situazione Keita, adesso infortunato, ma con un riscatto fissato a 34 milioni di euro. La cifra al momento preoccupa non poco.

TS – Icardi e il faccia a faccia con il presidente solo dopo il derby: due le strade percorribili

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy