Sconcerti: “Inter grigia e poco presente. Icardi inutile in quella zona, Gagliardini prestazione oscura”

Sconcerti: “Inter grigia e poco presente. Icardi inutile in quella zona, Gagliardini prestazione oscura”

Il giornalista del Corriere della Sera analizza la vittoria della Juventus sull’Inter

di Antonio Siragusano
intervista sconcerti

Finito il big match tra Juventus ed Inter, ecco che si apre lo spazio di commenti ed opinioni post-partita che, almeno sino al prossimo martedì, inonderà gli ambienti nerazzurri. Tra i primi, ecco la consueta analisi di Mario Sconcerti elaborata sul sito Corriere.it, in cui riassume i punti principali dell’incontro conclusosi in favore dei bianconeri grazie alla rete decisiva di mario Mandzukic.

LA PARTITA – “In sintesi l’Inter non ha giocato male, è stata solo grigia, presente in campo in pochi tratti di partita. Però solida, fisica, ordinata, solo oscura in Gagliardini e leggera in Perisic e Politano. Icardi era in una di quelle sue zone innocenti e inutili”.

CLASSIFICA – “14 punti di distanza in 15 partite sono per l’Inter un peso che va oltre la prestazione di Torino. Sono infiniti e denunciano un limite di incompletezza, di semplice leggerezza calcistica. L’Inter lascia alla Juve il vantaggio di essere una squadra reale, una forza che va al di là della prestazione di giornata”. 

LEGGI ANCHE – Le PAGELLE di Juventus-Inter: nerazzurri ok per 45′, poi crollano. Brozovic trascina, Asamoah delude

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

VIDEO – Juventus-Inter 1-0: le immagini dell’incontro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy