La moviola di Hapoel-Inter: Estrada prende decisioni giuste

La moviola di Hapoel-Inter: Estrada prende decisioni giuste

Gara ben diretta dal fischietto spagnolo che riesce a tenere una partita difficile e dai continui ribaltamenti

Niente da eccepire alla direzione dell’arbitro spagnolo Javier Estrada Fernandez, internazionale dal 2013. Corretti i gialli a Korhut e Nagatomo per fallo tattico, forse un po’ fiscale quello dato ad Handanovic anche se a termini di regolamento ci poteva stare. Corretto il giallo e non il rosso a Maranhao per il gomito alto su Miranda, l’attaccante brasiliano non carica il colpo ma utilizza il braccio in modo irregolare. C’era invece il rosso diretto ad Handanovic per via di un intervento che era sia da ultimo uomo che in ritardo sull’uomo; l’arbitro, forse rinfrancato dal giallo già comminato, esce il secondo che non cambia nella sostanza la giusta espulsione del portiere sloveno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy