Ranocchia diffidato, rischiarlo o no? Strama ci pensa. E in attacco…

Ranocchia diffidato, rischiarlo o no? Strama ci pensa. E in attacco…

Commenta per primo!

Mancano poche ore al fischio d’inizio di Inter-Sampdoria, gara valevole per la decima giornata di Serie A e di fondamentale importanza per gli uomini di Strama, precedente il derby d’Italia, lo scontro diretto tra Juventus ed Inter per lo Scudetto. I nerazzurri sono chiamati necessariamente a vincere per poter continuare la striscia di risultati positivi e soprattutto per restare il più vicino possibile ai rivali bianconeri, in vetta alla classifica. Come ha dichiarato Strama nella conferenza di ieri infatti, se non si fanno tre punti domani, sabato non si potrà parlare di scontro diretto.

Per vincere è chiaramente fondamentale mandare in campo i migliori undici possibili, e Strama, stando a quanto riferisce Andrea Paventi di Sky Sport, sta ancora riflettendo su questo. L’allenatore è infatti ancora in fase di decisione, soprattutto per quanto riguarda Andrea Ranocchia. L’italiano, pedina di fondamentale importanza nella squadra di Stramaccioni, è diffidato e potrebbe rischiare di saltare la gara di sabato contro la Juventus. Per questo, il tecnico romano sta riflettendo su se rischiarlo o meno. Quel che è certo è che si partirà con la difesa a tre, quindi con il sistema di gioco che ha contraddistinto l’Inter nelle ultime uscite, ma non sono ancora ben delineati il centrocampo così come l’attacco, anche perché l’uno strettamente collegato all’altro: Stramaccioni sta ancora pensando se schierare il tridente con quindi quattro centrocampisti, oppure le sole due punte con un centrocampista in più. Da Appiano, sempre come riferisce Sky, non trapela molto.

Segui @IlariaTriplete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy