Da Nainggolan e Dalbert a Gagliardini: Chiesa-Inter, la strategia di Marotta per battere la Juventus

La dirigenza nerazzurra ha lavorato per mesi sottotraccia sul talento viola e ora è pronta ad affondare il colpo

di Raffaele Caruso

Federico Chiesa rimane uno dei principali obiettivi di mercato in casa Inter in vista della prossima stagione. Sul gioiello della Fiorentina di Commisso c’è anche la Juventus, si preannuncia un Derby d’Italia scoppiettante in cui potrebbero essere decisive le contropartite tecniche messe sul piatto per convincere la dirigenza viola.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Marotta segue Chiesa dai tempi della Juventus e ora lo vorrebbe regalare a Conte: potrebbe giocare da seconda punta, tornare sulla fascia destra o essere impiegato da trequartista nel 3-4-2-1. L’Inter da mesi lavora sottotraccia e ha accorciato la distanza nella trattativa con la Juventus, la dirigenza nerazzurra potrebbe offrire sul piatto 30 milioni di euro più Dalbert e Nainggolan. L’alternativa è che Marotta offra Gagliardini e altri giovani interessanti, come Pinamonti o Vanheusden, destinati a rientrare a Milano. Altrimenti l’offerta potrebbe essere alzata a 40-45 miloni più una contropartita.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Serie A, Marotta frena e detta le condizioni. Messi chiama Lautaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy